Come piantare l’origano in casa

Come piantare l’origano in casa? Può essere molto divertente se si ha la giusta preparazione, che tra l’altro non è difficile. Per cominciare, parliamo di come si coltiva l’origano e poi di come piantarlo nel vostro giardino. In effetti, coltivarlo per il consumo è tutta un’altra storia e la saltiamo per ora. Una volta che sapete come piantare l’origano in casa, imparare a farne uso come spezia o come condimento è facile.Probabilmente avete due scelte per l’origano che volete coltivare. Prima di tutto, c’è il tipo regolare che è generalmente quello che chiamiamo l’origano ‘normale’ che è normalmente macinato e mescolato con acqua per fare una pasta che può poi essere mescolata con olio e usata come condimento per carne o pesce. L’altro tipo è chiamato origano in salamoia e si ottiene immergendo le radici carnose in acqua e filtrando il liquido. Il succo deve poi essere estratto e mescolato con olio d’oliva e un po’ di sale. Questo è noto come origano in salamoia.

Allora, come piantare l’origano a casa? Uno dei metodi più semplici è quello di piantarlo in un terreno fertile e lasciarlo crescere naturalmente. Non crescerà così grande come le varietà di cactus, ma non sarà neanche troppo piccolo. Fate solo attenzione alle erbacce che vogliono prendere tutta la luce del sole! Se non sei sicuro di come piantarlo, Internet ti aiuterà: ci sono numerosi tipi di software online che ti mostreranno come piantarlo. L’importante è assicurarsi che il terreno che si usa sia perfetto per il tipo di pianta che si vuole coltivare. La prima volta che ho provato a coltivare l’origano, ho usato un terreno pieno di sabbia. Ci sono voluti più di due anni perché la pianta spuntasse, ma bisogna evitare il terreno che è stato lavorato o lavato di recente. Il terreno deve essere umido ma non bagnato. Non cercare di forzare le radici a crescere nel terreno. Vi combatteranno ad ogni passo. Se ha piovuto nella tua regione, controlla il terreno e vedi se si è asciugato. Potrebbe essere necessario aspettare un paio di settimane prima che l’origano cresca in modo soddisfacente. Questo è il motivo per cui è così importante usare un buon terreno e annaffiare bene la pianta. Non volete essere alle prese con una pianta come questa, che è abbastanza facile da curare. Quando sai come piantare l’origano in casa, sei pronto per il raccolto. Non c’è bisogno di acquistare l’origano quando si coltiva in casa. Basta comprare le foglie, che devono essere raffreddate quando le raccogliete. Ora che sapete come piantare l’origano in casa, potete godervi le gustose foglie direttamente dalla pianta. Una volta che iniziano a morire, basta raccoglierle.

Quando usi la salsa fatta in casa, puoi anche servirla agli ospiti. Penseranno che sei italiano a causa delle spezie nella tua salsa. Se stai cercando un nuovo modo per speziare i tuoi pasti, allora considera di provare l’origano, che puoi trovare in molti negozi. Se hai un giardino di erbe a casa, puoi coltivarne un po’ per conto tuo. Basta comprare dei piccoli contenitori e piantarli con dei buchi. Assicurati che il terreno sia ricco e umido. Col tempo, il terreno diventerà ricco e avrete molte nuove piante da raccogliere. Se vuoi raccogliere più origano di quello che puoi usare a casa, allora considera di portare questi contenitori ai mercati dei contadini. Un altro modo per imparare a piantare l’origano a casa è comprare un libro di istruzioni. Ce ne sono molti là fuori. In effetti, si può anche trovare un negozio locale di giardinaggio domestico che porta questo tipo di libro. Il vantaggio di comprare un libro istruttivo è che potete leggerlo tante volte quanto avete bisogno di fino a che non abbiate tutto insieme. potete usare le informazioni che ottenete da questi libri per capire come piantare l’origano a casa. Avrete le erbe proprio in casa e saranno pronte all’uso. Non sono difficili da coltivare, ma richiedono una certa attenzione. Se volete provare a coltivarle in casa, dovrete dare loro la giusta quantità di luce solare, acqua e fertilizzante. Una volta che avete imparato a piantare l’origano in casa, potrete diventare un giardiniere esperto in poco tempo.

Lascia un commento