Come usare l’olio di lino

Imparare a usare l’olio di lino per l’acne è in realtà piuttosto semplice. Il prodotto stesso è tutto naturale e non irriterà la vostra pelle in alcun modo. Se stai cercando di ridurre l’infiammazione allora sarai contento di sapere che questo prodotto può fare proprio questo. L’olio di semi di lino è spesso noto per le sue proprietà anti-infiammatorie e a causa degli alti livelli di acidi grassi che contiene ha la capacità di restringere i pori e distruggere i batteri che causano i brufoli.Quando stai cercando un rimedio efficace per l’acne, è importante trovare qualcosa che sia delicato ed efficace. I trattamenti per l’acne possono essere duri sulla pelle e per questo è importante che siano usati solo se necessario. È anche importante che non si usi qualcosa inutilmente perché questo potrebbe causare irritazione e infiammazione. Un’altra cosa buona di questo olio è che riduce naturalmente l’infiammazione in modo da non dover prendere più farmaci anti infiammatori del necessario.

Si vuole anche essere prendendo un multi-vitamina con vitamina E come questo è eccellente a combattere focolai di acne.Si vuole iniziare con un lavaggio del viso delicato che contiene ossido di zinco come questo sarà delicatamente pulire la pelle senza causare alcuna irritazione. Durante il lavaggio, si vuole strofinare la pelle delicatamente, ma cercare di evitare di strofinare forte. Questo può portare a ulteriori scoppi se la tua pelle è già molto secca. dopo aver pulito il viso accuratamente, si vuole esfoliare, che è meglio fare con bicarbonato di sodio. Questo è un buon esfoliante in quanto aiuta a rimuovere le cellule morte della pelle che possono ostruire i pori e portare a più focolai di acne. Dopo aver finito l’esfoliazione vorrete idratare la vostra pelle. Questo dovrebbe essere fatto una volta al giorno, ma in molti casi, una volta alla settimana sarà sufficiente. La cosa principale da ricordare quando si usa l’olio di lino per l’acne è che dovrebbe essere applicato solo sulle aree interessate. Non si vuole applicarlo intorno al viso o al collo, che può portare a un eccessivo rossore. Quando lo applichi, tampona prima l’area con l’acne e poi fallo penetrare. Non usarne troppo e seguirlo con una crema idratante delicata.Potresti anche scoprire che la tua acne si chiarirà se usi il ghiaccio. Vorrai applicare il ghiaccio per quindici minuti prima di andare a letto. Questo rilasserà i pori e permetterà loro di guarire. Un altro ottimo consiglio su come usare l’olio di lino per l’acne è quello di sciacquare bene il viso dopo aver finito di applicarlo. Questo farà in modo che qualsiasi eccesso di olio venga lavato via.

Dopo il risciacquo, si desidera applicare una buona crema idratante. Se segui questi semplici passi, scoprirai che applicare questo olio essenziale per l’acne può ridurre l’infiammazione associata all’acne. Può anche aiutare a prevenire futuri scoppi aiutando a mantenere la pelle pulita. Dovrai sperimentare un po’ per trovare come la tua pelle reagisce a questo olio, ma dovrebbe valere la pena di sperimentare. Ci sono molti altri modi in cui puoi usare questo olio essenziale per l’acne, se non ti piace l’idea di metterlo sul viso. Per esempio, può essere aggiunto all’acqua del bagno o usato come lozione sul corpo. Basta ricordare che la forma più pura di olio di lino per l’acne si trova in Brasile. Questo significa che dovrete fare un bel po’ di ricerche per trovare un prodotto puro che non contenga additivi. L’olio del Brasile è uno dei più puri disponibili, infatti ci sono molte persone che giurano sull’uso dell’olio di lino per l’acne. Potresti anche essere uno di loro. La verità è che l’acne può colpire chiunque, indipendentemente dall’età o dal sesso. È importante ricordare che l’acne è causata da una serie di fattori, tra cui la dieta. Se la tua dieta contiene troppi zuccheri raffinati, allora questo può anche causare la comparsa dell’acne. Quindi, se vuoi imparare a usare l’olio di lino per l’acne, assicurati di mangiare una dieta sana che includa molta frutta e verdura. Inoltre, bevi abbastanza acqua per aiutare a lavare il tuo sistema. Infine, cerca di stare lontano dai cibi fritti o che contengono oli idrogenati. Questi tipi di alimenti possono effettivamente peggiorare i tuoi problemi di acne!

Lascia un commento