Come usare l’olio essenziale di menta

L’aromaterapia è una forma di medicina alternativa che include lo studio degli oli essenziali. Sono oli derivati dalle piante e utilizzati per vari disturbi. Il vantaggio di usare l’olio essenziale di menta nell’aromaterapia è che hanno proprietà antisettiche, che possono aiutare ad alleviare i dolori del corpo, il mal di testa, la tosse, i sintomi del raffreddore e dell’influenza, oltre a migliorare la digestione e il metabolismo.Le mentine sono uno degli oli essenziali più facili da usare. Puoi semplicemente lasciarne cadere un po’ su un fazzoletto o appenderlo al polso. Il suo profumo è dolce, speziato, fiorito e pulito. Gli oli che si trovano nelle mentine agiscono come un aiuto per la digestione. Poiché ti aiuta a liberare l’intestino, ti sentirai più pieno dopo averne preso qualche goccia.Imparare a usare l’olio essenziale di menta è facile. Tutto quello che devi fare è applicare alcune gocce nella zona in cui senti dolore o disagio. Dopo un po’, noterai che il dolore e l’irritazione andranno via lentamente.Prima di usare l’olio essenziale di menta, assicurati di diluirlo prima. Gli oli essenziali hanno diversi livelli di potenza. Se non sei sicuro di quale potenza stai cercando, dovresti diluirlo con qualcosa con cui diluirlo. Usarlo direttamente dalla bottiglia non è consigliabile perché l’olio potrebbe essere già diventato rancido. Quindi diluiscilo mescolandolo con olio d’oliva, olio di lavanda o olio di cocco.Assicurati che quando stai comprando un olio essenziale concentrato che compri quelli che sono imbottigliati.

Il modo migliore per controllare se un olio essenziale concentrato è fresco o sintetico è quello di annusarlo. La maggior parte dei produttori mette un profumo sintetico sui loro prodotti solo per venderli più velocemente. Un altro fattore importante quando si impara ad usare l’olio essenziale di menta è quello di prenderlo al momento giusto. Se stai cercando di alleviare qualche tipo di dolore o infiammazione, dovresti usarlo la sera prima di andare a letto. Prendete alcune gocce prima di andare a letto e lasciate che rimanga nella vostra cavità nasale prima di ritirarvi a dormire. Per ottenere effetti migliori, lasciatelo nella cavità nasale fino a 4 ore prima di andare a dormire.Prima di applicare quest’olio sulla pelle, diluitelo prima. Aggiungere circa la metà di una goccia a una piccola quantità di olio vettore e massaggiarlo sul cuoio capelluto. Lascialo in posa per qualche minuto prima di lavarlo via con acqua tiepida. Se vuoi usarlo più frequentemente, puoi prenderne qualche goccia ogni giorno. Imparare ad usare l’olio essenziale di menta non è così difficile una volta che hai una conoscenza di base di come funziona. La cosa principale è ricordarsi di farlo regolarmente per ottenere i migliori risultati. Non applicarlo troppo spesso perché asciugherà il cuoio capelluto. Inoltre, devi essere paziente perché ci vuole tempo per sviluppare una routine regolare di utilizzo.Per renderlo più facile da capire, gli oli essenziali sono fragranze vegetali concentrate che sono state diluite ad un livello di alcol molto alto. Il livello di alcol più alto non influenzerà l’aroma tanto quanto la diluizione. Se tu dovessi usare una goccia di olio di menta piperita, l’aroma sarebbe così forte che sarebbe opprimente e irritante. È simile a quando qualcuno ti tocca la faccia e il profumo è troppo forte da sopportare.

Gli oli essenziali di menta sono molto piacevoli, ma non dovrebbero mai essere eccessivamente forti sul tuo corpo o irriteranno la tua pelle. Gli oli essenziali di menta sono disponibili in tinture, in forma liquida, in bottiglie o barattoli e anche in alcuni supermercati e farmacie come lozioni non profumate. Tuttavia, ci sono molte marche diverse di oli essenziali e alcune marche possono avere un contenuto alcolico più alto di altre. Ci sono molte persone che usano gli oli essenziali nella loro vita quotidiana, dall’aromaterapia al semplice relax. Se non li hai mai usati prima, ti suggerirei di sperimentare per vedere se ti piacciono, e poi decidere se vuoi usarli più spesso. Se scegliete di usarli regolarmente, cercherei sempre di leggere l’etichetta e cercare l’elenco degli ingredienti per assicurarmi che non stiate comprando un olio profumato che potrebbe causare una reazione allergica.

Lascia un commento