Proprietà benefiche dell’olio di lino

L’olio di semi di lino è comunemente usato come prodotto di bellezza e salute. L’olio è stato usato fin dai tempi biblici ed è stato considerato da molti come uno degli ingredienti naturali più benefici sul mercato oggi. Molte delle prime civiltà lo usavano come mezzo di guarigione e anche per proteggersi dagli spiriti maligni e dai morti. Questo olio può essere fatto risalire a una tribù chiamata gli Ebrei biblici che erano noti per la loro esperienza nel campo della medicina e della guarigione. La loro conoscenza degli oli e dei rimedi in generale ha dato loro un vantaggio quando si tratta di studiare le proprietà benefiche dell’olio di lino. Una delle principali proprietà benefiche dell’olio di lino è quella delle proprietà antivirali, antibatteriche e antinfiammatorie. Questo olio ha dimostrato di essere molto efficace contro le forme comuni di batteri, lieviti e funghi. È molto efficace nel combattere gli effetti nocivi dei virus come l’influenza suina. Ci sono stati persino rapporti di successo nel perseguimento di agenti biologici derivanti dall’esposizione all’olio di lino. L’olio è anche efficace contro i parassiti come la tenia. Un’altra delle proprietà dell’olio di lino è quella di essere molto nutriente per la pelle. Contiene vitamina E, acidi grassi, aminoacidi e diversi altri antiossidanti. Le sue caratteristiche sono molto simili a quelle dell’olio di cartamo, ed è proprio per questo che viene spesso usato come olio per la cura della pelle.

Gli acidi grassi che si trovano in quest’olio sono particolarmente importanti per la pelle perché regolano la produzione di sebo (olio prodotto dalla pelle), aiutano a mantenere l’elasticità della pelle e agiscono come un potente antiossidante. Alcuni studi hanno dimostrato che l’olio di lino è efficace per stimolare la circolazione del sangue e ridurre i sintomi associati ad alcune malattie cardiovascolari. È anche utile per migliorare il sistema immunitario della pelle. Uno studio condotto su ratti da laboratorio infettati dall’HIV ha dimostrato che l’olio di semi di lino ha ridotto significativamente la quantità di virus presente negli animali.Si crede anche che l’olio di semi di lino abbia proprietà che possono prevenire l’insorgenza del cancro. Queste affermazioni si basano sulle proprietà anticancro della pianta. È stato dimostrato che negli animali può ridurre la crescita dei tumori. In un recente studio sui topi è stato dimostrato che l’olio ha rallentato la crescita dei tumori. È stato anche trovato efficace nel ridurre la crescita tumorale del melanoma (il tipo più comune di cancro). Le altre proprietà benefiche dell’olio di lino includono quelle che sono state dimostrate negli studi sugli esseri umani. Per esempio, è efficace nell’abbassare i livelli di colesterolo. Alcune persone soffrono di alti livelli di colesterolo a causa del loro stile di vita che include il consumo di troppe carni rosse, grassi saturi e latticini. Altri tipi di inquinanti che influenzano i livelli di colesterolo sono il fumo, l’inquinamento atmosferico e i raggi UV del sole.

Riducendo il colesterolo, l’olio di semi di lino aiuta a mantenere i livelli bassi e a mantenere una sana salute cardiovascolare.L’olio derivato dal seme è anche utile per alleviare il dolore. È stato dimostrato che riduce l’infiammazione, allevia il dolore, allevia il mal di testa, migliora la circolazione e migliora l’umore. Può essere usato per ustioni, graffi e altre lesioni. L’olio di lino aiuta anche a proteggere da alcune forme di cancro. Questo è dovuto in parte alle sue proprietà benefiche di combattere virus, batteri e funghi.Per coloro che soffrono di allergie, un alto livello di esposizione al sole può causare shock anafilattico. L’aromaterapia con olio di lino è molto utile per ridurre le reazioni allergiche. Ha anche proprietà antinfiammatorie e può essere usato per ferite, tagli e distorsioni.

Lascia un commento