Termometri: come prendere la temperatura

Una lettura accurata della temperatura di una persona è uno strumento fondamentale nella gestione della malattia. Ecco i diversi tipi di termometri e le modalità di utilizzo, insieme alle informazioni su quando è il momento di chiamare il proprio operatore sanitario. Per altre informazioni sui termometri puoi invece consultare il sito specializzato termometroclick.com/.

Perché dovrei prendere la mia temperatura?

Controllare la temperatura del proprio corpo con un termometro è un modo semplice per vedere se è presente la febbre. La febbre, che è un aumento della temperatura corporea, è solitamente causata da un’infezione. Anche se le febbri possono essere scomode, sono un segno che il corpo sta combattendo l’infezione.

Ci sono molti tipi diversi di termometri che si possono usare per misurare la temperatura. Quando si utilizza qualsiasi tipo di termometro, assicurarsi di leggere e seguire le istruzioni fornite con il termometro. Se il vostro termometro utilizza batterie, controllatele. Potreste notare che le batterie scariche danno letture incoerenti.

Cos’è una normale temperatura corporea?

La temperatura corporea normale è di circa 98,6 gradi Fahrenheit (°F) o 37 gradi Celsius (°C). La temperatura normale varia spesso da 1° a 2°F (½° a 1°C). Una temperatura normale è di solito più bassa al mattino e aumenta durante il giorno. Raggiunge il suo massimo nel tardo pomeriggio o la sera.

Quale temperatura è considerata febbre?

Negli adulti, una febbre è considerata come una temperatura di 100,4°F (38°C) o superiore. Potete curarla a casa con un farmaco riduttore della febbre e dei liquidi per sentirvi più a vostro agio, oppure lasciarla scorrere. Ma se raggiunge i 38,8°C (102°F) o più e il trattamento a casa non lo fa scendere, chiamate il vostro operatore sanitario.

Che tipo di termometro devo usare per misurare la temperatura?

Un termometro digitale è il modo più preciso e veloce per misurare la temperatura. I termometri digitali sono disponibili nella maggior parte delle farmacie e delle farmacie dei supermercati. A seconda di dove si acquista, un termometro digitale può costare da 6 a 20 dollari. Assicuratevi di seguire le istruzioni della confezione mentre usate qualsiasi termometro.

Termometro digitale per prendere la vostra temperatura

Termometro digitale

Come si usa un termometro digitale?

Un termometro digitale può essere utilizzato in tre modi diversi. Questi includono:

Orale: Per questo metodo, il termometro viene posizionato sotto la lingua. Questo metodo viene utilizzato per adulti e bambini dai 4 anni in su che sono in grado di tenere il termometro in bocca.

Rettale: Per questo metodo, il termometro viene inserito delicatamente nel retto. Questo viene fatto per lo più nei neonati, ma può essere usato nei bambini fino a 3 anni di età. Si possono prendere le temperature rettali nei bambini di età superiore ai 3 anni, ma potrebbe essere difficile tenerli fermi quanto basta.

Ascellare: Per questo metodo, il termometro viene posizionato nell’ascella per bambini piccoli o adulti la cui temperatura non può essere fatta in modo sicuro per via orale. Questo metodo non è preciso come quello orale o rettale, ma può essere utilizzato come primo controllo rapido. Si può seguire con una lettura orale o rettale.

Altri tipi di termometri (bambini e adulti):

Timpanico (orecchio): Questo tipo di termometro misura la temperatura all’interno dell’orecchio leggendo il calore infrarosso che vi si trova. Per ottenere risultati ottimali, assicurarsi di seguire le istruzioni sul dispositivo per il corretto posizionamento della punta. Per i neonati più grandi e i bambini, i termometri auricolari possono essere più rapidi e facili da usare. Tuttavia, non sono raccomandati se il vostro bambino ha tre mesi o meno. Non devono essere usati se il bambino ha troppo cerume o se ha mal d’orecchi.

Termometro auricolare (timpanico)

Arteria temporale (fronte): I termometri per la fronte sono usati anche per misurare la temperatura, ma potrebbero non essere affidabili come i termometri digitali e di solito sono più costosi. Sono posizionati sull’arteria temporale della fronte e misurano il calore infrarosso che si stacca dalla testa.

Lascia un commento